La Caritas di Vigevano, ormai da quasi 20 anni, dedica continuamente il proprio impegno, le proprie energie, le proprie competenze e le proprie esperienze a sostegno di coloro che, detenuti in carcere o ex-detenuti, hanno espresso un bisogno o un disagio.
Il Progetto “UNA MISURA PER RICOMINCIARE”, FINANZIATO TRAMITE LA CAMPAGNIA 8XMILLE della CEI per il 2018, intende realizzare una serie di azioni che concretizzino in modo unico, efficiente ed efficace quegli interventi che completino le carenze istituzionali, pubbliche e del privato sociale.
Image

Il progetto vuol diventare un mezzo complementare e integrativo, sul territorio provinciale, con strumenti nuovi e servizi innovati volto a favorire il sistema d’inclusione sociale, lavorativa e abitativa - taluni aspetti sono spesso mancanti o carenti – dei soggetti che sono o potrebbero essere sottoposti a MISURE ALTERNATIVE ALLA DETENZIONE.

Il progetto mira a prendersi carico, globalmente - insieme ai principali soggetti della rete che lavora sul territorio e nel carcere - realizzando:
 
  • Azioni di coesione sociale, su tutto il territorio provinciale, in luoghi strategici (es. nelle scuole, nelle comunità parrocchiali), e in collaborazione con le istituzioni pubbliche e giudiziarie, imprese profit e non profit, associazioni di volontariato, avvocati, e altri enti che operano per il sostegno, l’inclusione sociale e il reinserimento di persone sottoposti a provvedimenti dell’autorità giudiziaria.
  • Attività di informazione e formazione generale e specifica di operatori e volontari propedeutica alla costituzione di un centro di mediazione penale/giustizia riparativa.

Inoltre sono previste:
  • Attività propedeutiche all'inserimento lavorativo, con borse lavoro, formazione specifica e tutoraggio; verranno attivate nuove collaborazioni, percorsi lavorativi Extra-murario potenziati o non ancora attivati sul territorio.
  • Interventi di reinserimento abitativi in un’ottica di potenziamento di posti di accoglienza a livello diocesano e provinciale e la messa in rete di nuove strutture d’accoglienza;
  • Avvio di percorsi di Messa alla Prova e lavori socialmente utili.

Mappa delle risorse per il reinserimento

mappa-reinserimento

Vuoi accedere a misure alternative per la detenzione?