Image
Casa Jona’ è una struttura sanitaria residenziale che accoglie persone adulte con problemi di salute mentale all’interno di una Comunità Protetta a Media Assistenza (SP2) e in un appartamento di Residenzialità Leggera.
Posti disponibili: Comunità n.20 posti e Residenzialità Leggera n.2 posti
Modalità di inserimento: Le richieste di inserimento devono essere formulate dai CPS di competenza. Le proposte d'inserimento vanno inoltrate al medico psichiatra di struttura (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
A seguito di un incontro preliminare in struttura e previa accettazione da parte della persona, sarà possibile essere inseriti in lista d’attesa o effettuare l’inserimento.
Durata: la durata del percorso comunitario o in residenzialità leggera viene concordata con gli invianti e con l’ospite stesso, di norma fino a 36 mesi (rinnovabili) per la comunità e per periodi personalizzati per la residenzialità leggera:

Obiettivi del percorso riabilitativo

Ad ogni ospite accolto vengono attribuite delle figure professionali di riferimento (IP, OSS, Educatore o TERP) che, in collaborazione con l’AS, la Psicologa e la Psichiatra, ne costituiscono la microequipe. Questa, dopo una fase iniziale di osservazione e conoscenza, effettua una valutazione delle aree riabilitative, avvalendosi dello strumento VADO (Valutazione di Abilità, Definizione di Obiettivi), individua gli obiettivi generali e specifici ed elabora il piano di intervento, che viene periodicamente monitorato e, se necessario, rimodulato. Il progetto Riabilitativo (PTR) viene quindi condiviso e annualmente verificato con i referenti dei servizi psichiatrici territoriali invianti.
L’ospite è tenuto ad attenersi al Regolamento della Struttura, che gli viene sottoposto dopo il periodo di osservazione iniziale, e deve esprimere il proprio consenso alle cure, necessario per la presa in carico. Oltre a partecipare alla vita di comunità ed alle attività proposte a tutti gli ospiti, viene accompagnato dagli operatori nel proprio percorso con attività specifiche, individuali o di gruppo, elaborate sulla base degli obiettivi da raggiungere e delle aree da potenziare (es. psicoterapia individuale e/o familiare, risocializzazione in piccolo gruppo, attività sportive, laboratori creativi, recupero delle abilità di base, inserimento lavorativo…).
Il termine del percorso viene concordato con i referenti dei servizi psichiatrici territoriali invianti.

Equipe di lavoro: composta da Direttore Sanitario, Medico Psichiatra, a cui fa capo anche il coordinamento sanitario, Psicologa, Assistente Sociale, Terapisti della Riabilitazione Psichiatrica, Educatori, Infermieri e Operatori Socio Sanitari

Informazioni:

Tel. 0384 49499
Fax 0384 49167
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Direttore Sanitario: dott. Giovanni Segagni Lusignani

E-mail:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Coordinatore: dott.ssa Paola Sciarini
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Materiale informativo